Madri d’oriente fra tradizione e dissenso

Madri d’oriente fra tradizione e dissenso

20,00 19,00

La maternità, secondo le diverse tradizioni religiose dell’Oriente islamico e del Continente asiatico, è il tema attorno al quale si sono confrontate studiose di letteratura, diritto, antropologia e storia delle religioni che hanno fatto confluire in questo libro il risultato della loro preziosa collaborazione.

Per la versione digitale verifica la disponibilità sull'eBook store

COD: 9788878017528 Categoria:
000

La maternità, secondo le diverse tradizioni religiose dell’Oriente islamico e del Continente asiatico, è il tema attorno al quale si sono confrontate studiose di letteratura, diritto, antropologia e storia delle religioni che hanno fatto confluire in questo libro il risultato della loro preziosa collaborazione. Dalla letteratura araba a quella persiana – con un’incursione nella giurisprudenza islamica e i suoi sviluppi di fronte alle sfide della contemporaneità sulle nuove tecniche di riproduzione –, lo sguardo gettato sull’Oriente islamico comprende anche un’indagine sociologica in Marocco e l’analisi del mito di Eva attraverso la disamina dei diari di pellegrinaggio. Il volume propone un incrocio di sguardi sull’Asia meridionale e orientale, con un’attenzione particolare alle fonti di riferimento della tradizione hindu e buddhista e al loro impatto sulla contemporaneità, nonché l’analisi delle tradizioni religiose attraverso la lente della psicanalisi e le forme di espressione collettiva, come la memoria e la narrazione mitica.

Marianna Ferrara (1976) è ricercatrice in Storia delle religioni all’Università Sapienza di Roma. Da anni si occupa della storia religiosa dell’India, con interessi che spaziano dallo studio dei riti all’analisi di fenomeni politici e sociali connessi al discorso religioso.

Leila Karami (1971) ha insegnato Letteratura persiana all’Università Sapienza di Roma. Dal 2014 al 2017 è stata docente del Master European Citizenship and Euromediterranean Integration all’Università degli Studi Roma Tre. Si occupa degli studi di genere e della teologia femminile nell’islam, con un’attenzione particolare alle fonti d’epoca moderna.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878017528

N° pagine

274

Anno di pubblicazione

2020

A cura di

Leila Karami, Marianna Ferrara

Introduzione di

Anna Vanzan