Spedizioni gratis oltre i 25€
Il piccolo mondo

Il piccolo mondo

22,00 20,90

“Che lo scopo della filosofia consista nella mera comprensione della realtà – e non invece in una sua modificazione – è l’ultimo pregiudizio idealistico che il Pragmatismo mira a debellare. A coloro i quali, lette queste pagine, ne abbiano realmente compreso il senso, apparirà infatti chiaro come la realtà non si possa comprendere meglio di quanto si possa cambiare (uomo>filosofia); e che dunque essa vada innanzitutto cambiata.”

Per la versione digitale verifica la disponibilità sull'eBook store

COD: 9788878018532 Categoria:
000

Il presente volume attraversa la storia della filosofia occidentale nella sua interezza. Lo scopo è sovvertire le letture storiografiche tradizionali che la interpretano come un’eterna dialettica tra Razionalismo ed Empirismo. Secondo l’autore, il Pragmatismo non è una corrente di pensiero sorta in America alla fine dell’Ottocento, bensì un vero e proprio paradigma filosofico dotato di una sua storia e di un suo sviluppo che non sono ancora stati colti nella loro continuità. Questa tesi sarebbe di per sé già sufficiente a porre in discussione interi capitoli di opere storiografiche contemporanee e ad alimentare il dibattito accademico sulle (tanto contese) origini della filosofia analitica. Tuttavia, l’analisi non si ferma al Novecento. La consapevolezza dell’esistenza di tale paradigma pragmatistico funge da base per una radicale rilettura della storia del pensiero occidentale, nonché per una nuova indagine sull’origine delle principali tematiche filosofiche del Novecento, in esplicita polemica con le ricostruzioni oggi vigenti.

 

Gian Marco Vismara Currò (Roma, 1991), dopo aver conseguito le laureee in Economia e in Filosofia, ha frequentato il Master of Art in Philosophy presso la Durham University, nel Regno Unito.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878018532

N° pagine

256

Anno di pubblicazione

2022