Pausa estiva. Gli acquisti effettuati dal 5 agosto saranno spediti da lunedì 26 agosto.
I falsi fascismi

I falsi fascismi

Ungheria, Jugoslavia, Romania 1919-1945

19,00 16,15

«L’interesse e il valore del libro di Mariano Ambri sono a mio avviso assai notevoli… Egli ha sentito il bisogno di discutere e di rompere un certo schema corrente, studiando da vicino tre casi concreti del “fascismo unico”, e giungendo alla conclusione che in realtà essi erano dei “falsi fascismi”.

COD: 978-88-7801-465-7 Categoria:
000

«L’interesse e il valore del libro di Mariano Ambri sono a mio avviso assai notevoli… Egli ha sentito il bisogno di discutere e di rompere un certo schema corrente, studiando da vicino tre casi concreti del “fascismo unico”, e giungendo alla conclusione che in realtà essi erano dei “falsi fascismi”. A parte il suo oggettivo interesse, mi pare che l’opera dell’Ambri costituisca la migliore dimostrazione – oltre che della sensibilità storica e della capacità di analisi del suo autore – che la discussione in atto tra gli specialisti corrisponde ad una reale esigenza di comprensione storica del fenomeno fascista… mi pare come essa dimostri che la problematica più recente sul fenomeno fascista, da tema di ricerche specifi – che, stia diventando un fatto di cultura nel senso proprio del termine. Un fatto di cultura in grado ormai di tradursi anche in concreti autonomi contributi come questo dell’Ambri». (dal saggio introduttivo di R. De Felice).

Mariano Ambri (Palermo, 1930) è lo pseudonimo del giornalista e diplomatico Alberto Indelicato. È stato ambasciatore all’Unesco (Parigi), nella Repubblica Democratica, presso l’Agenzia Atomica Internazionale e l’Agenzia delle Nazioni Unite per la lotta alla droga e alla criminalità organizzata. Ha collaborato a varie riviste specializzate (“Affari Esteri”, “Relazioni Internazionali”, “Clio”, “Rivista di Studi Politici Internazionali”) con saggi ed articoli su questioni storiche e di politica estera e insegnato Storia dell’Europa nelle Università San Pio V e Luiss Guido Carli di Roma. Tra le sue pubblicazioni La dottrina Breznev (1973), Martello e compasso. Vita, agonia e morte della Germania comunista (1999), Memorie da uno Stato fantasma (2004), Eurolandia contro l’Europa (2009), Apologhi e piccoli plagi (2013).

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2015

Codice ISBN

9788878014657

N° pagine

294