Pausa estiva. Gli acquisti effettuati dal 5 agosto saranno spediti da lunedì 26 agosto.
Libertà e scienza del governo in Sismondi

Libertà e scienza del governo in Sismondi

Volume I

44,00 37,40

Opera in due volumi, per un totale di 714 pagine. Nel primo, Roberta Di Reda esamina il punto focale della dottrina costituzionale del Sismondi, rappresentato dal rapporto tra libertà e autorità. Il suo concetto di libertà, diverso da quello francese e ancora in parte utopico, risente sia del “ginevrismo” di Rousseau che della cultura politica anglosassone di Locke e Adams. Il secondo volume consiste nella pubblicazione, sempre a cura di Roberta Di Reda, di un inedito del Sismondi: gli Essais sur les constitutions des peuples libres del 1796-1798 (in francese).

COD: 9788878012752 Categoria:
000

Opera in due volumi, per un totale di 714 pagine. Nel primo, Roberta Di Reda esamina il punto focale della dottrina costituzionale del Sismondi, rappresentato dal rapporto tra libertà e autorità. Il suo concetto di libertà, diverso da quello francese e ancora in parte utopico, risente sia del “ginevrismo” di Rousseau che della cultura politica anglosassone di Locke e Adams. Il secondo volume consiste nella pubblicazione, sempre a cura di Roberta Di Reda, di un inedito del Sismondi: gli Essais sur les constitutions des peuples libres del 1796-1798 (in francese).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878012752

N° pagine

714

Anno di pubblicazione

1999