Utopia e critica nel Mediterraneo

Utopia e critica nel Mediterraneo

18,00 17,10

“Luogo di ibridazione geografica e geoclimatica, il Mediterraneo è anche un luogo di ibridazione di un pensiero di cui nessuno può vantare la primogenitura, perché costantemente in movimento, costantemente nuovo, da qui la sua originalità. Non è certo un caso se un concetto come quello della mediterraneità sia nato al suo interno.”

Halima Ouanada

Per la versione digitale verifica la disponibilità sull'eBook store

COD: 9788878017658 Categoria:
000

Un dialogo tra studiosi e intellettuali del bacino mediterraneo, volto a far emergere un pensiero critico comune. Il Mediterraneo non è intenso quale luogo geografico, ma ripensato come spazio e movimento di emancipazione, dove idee, linguaggi e simboli incontrandosi danno origine a una dimensione culturale rinnovata. Il libro, in quanto esperienza di confronto diretto, testimonia l’esistenza del pensiero critico mediterraneo attraverso i contributi di Khadija Ben Hassine, Antonio Cecere, Giovanni Magrì, Halima Ouanada, Fania Oz-Salzberger, Laura Paulizzi.

Antonio Cecere (Piacenza 1967), cultore della materia presso la cattedra di Storia della filosofia dell’Illuminismo dell’Università di Roma “Tor Vergata”. È autore di saggi e studi sull’Illuminismo francese. Tra i suoi ultimi lavori: La comunità globale è una società senza sacro (2017), Lessico resistente (2019). Per i nostri tipi ha curato con A. Coratti Lumi sul mediterraneo (2019). È vice presidente del gruppo di ricerca internazionale Filosofia in Movimento.

Laura Paulizzi (Roma 1989), dottoressa di ricerca in Filosofia (École Normale Supérieure di Parigi – Università di Roma “Tor Vergata”). I suoi ambiti di ricerca vertono sul pensiero teoretico-speculativo hegeliano e sul rapporto tra Hegel e le Lumières. Relatrice in diversi convegni internazionali (Parigi, Tunisi, Oxford, Edimburgo). Tra i suoi scritti L’Islam des L’Islam des Lumières chez Hegel. Un cas de Lumières méditerranéennes? (2020) e Il passaggio dal senso comune alla conoscenza filosofica nel linguaggio hegeliano (2017). È membro del consiglio direttivo del gruppo di ricerca internazionale Filosofia in Movimento e caporedattrice presso “Giornale di filosofia”.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878017658

N° pagine

216

Anno di pubblicazione

2021

A cura di

Antonio Cecere e Laura Paulizzi

Francesco Fistetti – Nuovo Quotidiano di Puglia, 31 agosto 2021
“L’Islam, il Mediterraneo e la speranza illuminista”
Leggi la recensione

Paolo Romano – incartamenti.wordpress.it, 12 agosto 2021
“Piccolo manuale di filosofia del Mediterraneo”
Leggi la recensione

micromega.net, 31 maggio 2021
“Illuminismo mediterraneo”
Leggi l’estratto