La grande opera di Giuseppe Arcimboldo

La grande opera di Giuseppe Arcimboldo

Un discorso sul metodo per non iniziati all'alchimia

28,00 23,80

Giuseppe Arcimboldo è un artista che nei secoli ha conosciuto momenti alterni di notorietà e oblio. La sua riscoperta parte ora da una domanda certamente insolita: fu alchimista? Artista eclettico e cosmopolita, visse la Milano del tardo Rinascimento e la Praga misteriosa dell’Imperatore Rodolfo II. Nelle sue opere confluiscono nozioni di biologia, di astrologia e astronomia, cabalistiche, sufi, gnostiche, cosmologiche e naturalmente alchemiche.

COD: 9788878016477 Categoria:
000

Giuseppe Arcimboldo è un artista che nei secoli ha conosciuto momenti alterni di notorietà e oblio. La sua riscoperta parte ora da una domanda certamente insolita: fu alchimista? Artista eclettico e cosmopolita, visse la Milano del tardo Rinascimento e la Praga misteriosa dell’Imperatore Rodolfo II. Nelle sue opere confluiscono nozioni di biologia, di astrologia e astronomia, cabalistiche, sufi, gnostiche, cosmologiche e naturalmente alchemiche. La sua grande opera è un progetto imponente, che si sviluppa lungo dieci dipinti nell’arco di una vita, al fine di perpetuare quella fiammella alla quale ogni autentico cercatore si dona anima e corpo.

Aldo delle Rose, lo pseudonimo con cui si firma l’autore, è nato a Pavia e svolge l’attività di analista finanziario. Da diversi anni segue Andrea Zucconi e Guido Buffo, studiando e approfondendo la via alchemica.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878016477

N° pagine

436

Anno di pubblicazione

2019