Pausa estiva. Gli acquisti effettuati dal 5 agosto saranno spediti da lunedì 26 agosto.
Il romanzo di Ibn Khaldun

Il romanzo di Ibn Khaldun

20,00 17,00

Ricostruzione romanzata degli ultimi anni di vita di un personaggio fondamentale nel panorama della vita culturale del XIV secolo, sociologo e storiografo ante litteram. Tra gli episodi più famosi della sua esistenza, memorabile rimane il suo incontro a Damasco con il feroce Tamerlano.

COD: 9788878013587 Categoria:
000

Ricostruzione romanzata degli ultimi anni di vita di un personaggio fondamentale nel panorama della vita culturale del XIV secolo, sociologo e storiografo ante litteram. Tra gli episodi più famosi della sua esistenza, memorabile rimane il suo incontro a Damasco con il feroce Tamerlano.

Filosofo e scrittore, Bensalem Himmish è autore di numerose opere in arabo e in francese. Tre dei suoi romanzi sono tradotti in diverse lingue. È stato insignito di quattro premi tra cui il Premio Nagib Mahfuz (2002) e il Premio Sharjah-Unesco (2003) per l’insieme delle sue opere. Dei suoi numerosi saggi e romanzi filosofici: “La formation ideologique en Islam” (1983), “Ibn Khaldoun, un philosophe de l’hisloire” (1987), “Le livre des fièrres el des sagesses” (1992), “Au pays de nos crises” (1997), “Calife l’épouvante” (1999), “Etre en vie, et autres philosophèmes” (2006), “Le Savantissime” (2006). Intellettuale impegnato, Bensalem Himmish è attivo in politica e nell’ambito dei diritti umani.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878013587

N° pagine

275

Anno di pubblicazione

2006