Gli acquisti dal 4 agosto saranno spediti dal 22 agosto
Spedizioni gratis oltre i 25€
Il drago e la principessa

Il drago e la principessa

Frammenti d'alchimia

30,00 28,50

Le favole non riconducono l’uomo a se stesso; invece lo traggono e lo portano fuori da sè, nello spazio libero e illimitato.

W. Goethe, Intrattenimenti di profughi tedeschi

Per la versione digitale verifica la disponibilità sull'eBook store

COD: 9788878018761 Categoria:
000

Il mito della lotta fra l’eroe e il drago per la salvezza di una fanciulla inerme è uno dei grandi archetipi iniziatici: quello del rapporto fra gli opposti apparenti e del possibile superamento della dualità. La consonanza tra la leggenda e l’operatività alchemica è tale che spesso i Maestri hanno espresso simbolicamente fasi, modalità e risultato del lavoro al forno, altrimenti incomunicabili con la parola, utilizzando come paradigma dell’Arte la leggenda del mostro che divora o imprigiona la principessa e dell’eroe, guerriero, santo o creatura angelica, che lo sottomette liberando la dama. In realtà, il drago dalla duplice natura, la fanciulla e il cavaliere sono una cosa sola, nascono da un identico seme, e ci è che in esso è eterno vuole tornare in comunione con lo Spirito per ricostituire l’unità perduta all’atto della creazione. In questa prospettiva l’alchimista è allo stesso tempo soggetto, oggetto e mezzo e riscopre la propria natura originaria liberandola dalla ganga della specificazione così come l’eroe libera la fanciulla.

Marwān, laureata in Egittologia e specializzata in Archeologia orientale, ha compiuto varie campagne di studio e scavo in Iraq e ha collaborato con la rivista “Mesopotamia”. L’interesse per le civiltà antiche, i simboli e i miti l’ha condotta a occuparsi d’alchimia. Per Mimesis Edizioni ha pubblicato Il risveglio di Ermete. Marcelin Berthelot e le origini dell’alchimia (2015) e per Jouvence L’Arte del Fuoco. Incontri con l’alchimia (2019).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788878018761

N° pagine

426

Anno di pubblicazione

2022