Dialoghi in libertà

Dialoghi in libertà

Eros, potere e psicoanalisi sulle tracce dell’Edipo Re

16,00 13,60

I Dialoghi si sviluppano tra il divertente e il serio seguendo le tracce dell’Edipo Re di Sofocle in alcuni momenti topici della cultura occidentale.

COD: 978-88-7801-505-0 Categoria:
000

I Dialoghi si sviluppano tra il divertente e il serio seguendo le tracce dell’Edipo Re di Sofocle in alcuni momenti topici della cultura occidentale. L’eroe protagonista è il disgraziato Edipo, colpevole di parricidio e di incesto con la madre; non si è mai capito bene, però, se commise i fatti involontariamente, come lui sostiene e come in genere gli studiosi confermano, oppure se li commise volontariamente, come il testo farebbe intendere. A dire il vero, non si è mai indagato a fondo sulla questione, e vi è il sospetto che gli esperti si siano lasciati eccessivamente condizionare da Aristotele, la massima e indiscutibile autorità in materia, che per primo nella Poetica sostenne l’involontarietà dei reati commessi da Edipo.

 

Franco Maiullari è medico, psicoterapeuta analista adleriano, didatta SIPI (Società Italiana di Psicologia Individuale). Ha conseguito la specializzazione con una tesi sul sogno interpretato in ottica individualpsicologica. Ha uno studio di psicoterapia analitica a Milano e a Minusio, Canton Ticino, dove risiede. Accanto al lavoro professionale e agli scritti di psicoterapia coltiva l’interesse per la filologia greca nel cui ambito ha pubblicato vari lavori, i principali dei quali sono L’interpretazione anamorfica dell’Edipo Re (1999), e Un sogno in scena (2014): in questo libro viene esplicitata una proposta drammaturgica su come rappresentare la tragedia sofoclea, visto che finora è andata in scena la sua versione aristotelica.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2015

Codice ISBN

9788878015050

N° pagine

320