ISBN: 978-88-7801-578-4
Pagine: 162
Data di pubblicazione: 2017
Introduzione di: Elisa Grimi
Prezzo:
15,00 €
12,75 €
Roger Pouivet

Dopo Wittgenstein, San Tommaso

Passare da Wittgenstein per arrivare a san Tommaso non è un percorso a ritroso, filosoficamente parlando. Lo sostengono importanti pensatori britannici della tradizione post-analitica come Peter Geach, Elizabeth Anscombe e Anthony Kenny, i quali propongono una lettura molto originale del Dottor Angelico e dell’autore delle Ricerche filosofiche. Roger Pouivet ricostruisce in Dopo Wittgenstein, san Tommaso i percorsi di una nuova e provocatoria corrente filosofica che ha preso il nome di “tomismo analitico” ed è una delle più coraggiose frontiere filosofiche di oggi.

Roger Pouivet (1958), filosofo francese, specializzato in filosofia analitica ed estetica. Docente presso l’Université de Lorraine e membro dell’Institut Universitaire de France, è stato direttore del Laboratoire d’Histoire des Sciences et de Philosophie – Archives Poincaré. È autore di importanti saggi dedicati a questioni estetiche e religiose, tra cui: L’OEuvre d’art à l’âge de sa mondialisation (2003), Réalisme esthétique (2006), Qu’est-ce qu’une oeuvre d’art? (2007), ed Epistémologie des croyances religieuses (2013).